Ville Venete l’arte e il paesaggio

Copertina Ville Venete

Autori: Paolo Marton, Franco Posocco, Antonella Uliana
Editore: Dario de Bastiani
Anno: 2009
Pagine: 442

Ville venete l’arte e il paesaggio puo’ definirsi una particolare rivisitazione di una delle piu’ grandi manifestazioni artistiche della civilta’ occidentale.

Il volume si avvale dell’opera fotografica di Paolo Marton, ormai riconosciuto punto di riferimento internazionale per quanto concerne Andrea Palladio e, piu’ estesamente, per i grandi cicli architettonici. Marton ha dato un contributo essenziale a questo volume, che e’ stato realizzato con una morfologia nuova grazie agli interventi altamente qualificati di Franco Posocco e Antonella Uliana. Una sezione del libro, curata graficamente in modo brillante da Giancarlo Dell’Antonia e’ dedicata con grande risalto iconografico allo straordinario sviluppo artistico della pittura di affresco raccontato con acuta chiarezza espressiva dalla dott.ssa Uliana, mentre la compiuta e profonda analisi dell’unicita’ del fenomeno delle Ville Venete e’ magistralmente condotta dal prof. Posocco, che ha posto l’accento storico critico sulla quasi assoluta indissolubilita’ tra la Villa e il Paesaggio che la circonda.

Villa Barbaro, Maser







Prima di scattare una foto, dovevo ambientarmi con una attenta e lunga valutazione del soggetto. Giravo per quelle sale deserte cercando di respirare la storia che vi era passata attraverso, immaginando quasi con infantile fantasia, nobiluomini e gentildonne vestiti splendidamente come le figure fissate per sempre nelle grandi tele o negli affreschi delle pareti.
Paolo Marton

2 Commenti a “Ville Venete l’arte e il paesaggio”

Language